Pungirosa Castel del Monte DOCG

Rivera

2018

Aggiungi alla lista dei desideri

La Rivera ha voluto esaltare, attraverso la tradizionale vinificazione 'in rosa' attuata con tecnologie moderne, le caratteristiche peculiari della varietà Bombino Nero, la più tipica della zona Castel del Monte e così vocata alla produzione di vini rosati da meritare la D.O.C.G. a partire dall'annata 2011.

Per visualizzare il prezzo e procedere all'acquisto è necessaria la registrazione. SalentoInCantina regala un "Bonus di Benvenuto" del 5% a tutti i nuovi clienti!

Bonus di Benvenuto  Entra o Registrati

Pungirosa Castel del Monte DOCG


La Rivera ha voluto esaltare, attraverso la tradizionale vinificazione 'in rosa' attuata con tecnologie moderne, le caratteristiche peculiari della varietà Bombino Nero, la più tipica della zona Castel del Monte e così vocata alla produzione di vini rosati da meritare la D.O.C.G. a partire dall'annata 2011. Il risultato è un vino fresco e sapido, con un frutto vivo ben sostenuto ed un gusto morbido e molto delicato, dotato di una grande duttilità negli abbinamenti a tavola, ma molto interessante anche come aperitivo.
VARIETÀ UVE: 100% Bombino Nero
VINIFICAZIONE: La vendemmia avviene nei primi giorni di Ottobre. Il mosto viene tenuto a contatto con le bucce in serbatoi in acciaio per circa 22-24 ore alla temperatura di 5-6 °C per estrarre solo le sostanze aromatiche più delicate. Dopo la svinatura senza pressatura, la fermentazione del mosto continua a 18-20°C per 12-14 giorni.
AFFINAMENTO: Dopo pochi mesi di affinamento in vasche cemento vetrificato prima e in bottiglia poi, il vino è pronto per il consumo.
DATI ANALITICI: Alcool: 12%, Acidità Totale: 5.80 g/l, pH: 3.20, Zucchero Residuo: 2.8 g/l, Totale S02: 80 mg/l
BOMBINO NERO: Varietà a bacca nera più peculiare della zona. La buccia molto sottile e povera di sostanze coloranti e la polpa poco reticolata e molto succosa, rendono questa varietà particolarmente adatta alla produzione di vini rosati delicati ed eleganti,. Il moderato contenuto alcolico e l'elevata acidità contribuiscono alla freschezza del vino.
AREA DI PRODUZIONE: Colline dell'Alta Murgia nel comune di Andria a nord ovest di Bari, nella zona D.O.C.G. Castel del Monte.
VIGNETI: Vigneto ad alberello di 25-30 anni di età allevato a 320 metri s.l.m. su terreno dalla tipica struttura rocciosa a strati situato a pochi chilometri dal Castel del Monte. La resa è di 100-110 quintali di uva per ettaro.
NOTE DI DEGUSTAZIONE: Colore rosa buccia di cipolla con riflessi violacei; bouquet delicato e pulito con note di rosa canina, ciliegia e salvia; palato fresco e morbido ben bilanciato da una delicata acidità; finale lungo e succoso.
ABBINAMENTI GASTRONOMICI: E' piacevole berlo come aperitivo. Si accompagna molto bene ad antipasti di mare, a minestre leggere, a pesce al forno e a carni bianche. Va servito a 10°-12° C.
ColtivazioneVigneto ad alberello di 25-30 anni di età allevato a 320 metri s.l.m.
Varietà uve utilizzate100% Bombino Nero
VendemmiaLa vendemmia avviene nei primi giorni di Ottobre.
VinificazioneIl mosto viene tenuto a contatto con le bucce in serbatoi in acciaio per circa 22-24 ore alla temperatura di 5-6 °C per estrarre solo le sostanze aromatiche più delicate.
AffinamentoDopo pochi mesi di affinamento in vasche cemento vetrificato prima e in bottiglia poi, il vino è pronto per il consumo
ColoreColore rosa buccia di cipolla con riflessi violacei
Gradazione alcolica12 % vol

Potrebbero anche interessarti

Chiamaci:

 

 (+39)3290525283

Newsletter

Iscriviti per offerte, aggiornamenti e notizie