Simera Chardonnay Salento IGT

Castello Monaci

2018

Aggiungi alla lista dei desideri

Simera – ΣΗΜΕΡΑ “OGGI” in lingua greca – è un vino nuovo. Moderno. Mediterraneo. È il vino di oggi. Magari un giorno speciale per qualcuno…

Per visualizzare il prezzo e procedere all'acquisto è necessaria la registrazione. SalentoInCantina regala un "Bonus di Benvenuto" del 5% a tutti i nuovi clienti!

Bonus di Benvenuto  Entra o Registrati

Simera Chardonnay Salento IGT


Poco lontano dalla città di Lecce e dal mare, sulla strada per Taranto, alle porte di Salice Salentino, ulivi secolari e rigogliosi vigneti circondano Castello Monaci. Il lungo corridoio che lega la strada statale al castello è una linea che attraversa la tenuta, una meridiana, che divide i vigneti e apre le porte alla moderna cantina. Qui serpeggia il sole che inonda la terra di luce e crea forme uniche, come i frutti a cui da origine. Castello Monaci. Disegnati dal sole.
Simera - ΣΗΜΕΡΑ “OGGI” in lingua greca - è un vino nuovo. Moderno. Mediterraneo. E’ il vino di oggi. Magari un giorno speciale per qualcuno…
Le uve: 100% chardonnay
Il vigneto: vigne coltivate a Guyot su terreni argilloso-calcareo-silicei profondi e asciutti: la resa media è di 80 quintali di uva per ettaro.
La vinificazione: le uve raccolte nella seconda decade di agosto, vengono vinificate “in bianco” con pressatura soffice; dopo decantazione statica a freddo, la fermentazione si svolge alla temperatura12-15°c. il vino riposa sui propri lieviti sino alla fine di gennaio, effettuando frequentemente dei battonage, nella prima decade di febbraio viene imbottigliato.
Il vino: colore giallo paglierino con riflessi verdi; profumi intensi e fruttati; sapore fresco, morbido e avvolgente.
Dati analitici: alcol 13 %; acidità totale 5,00 g/l; pH 3,50; zuccheri 3,9 g/l; estratto 21 g/l.
Conservazione ottimale: 2 anni in bottiglie coricate al fresco e al buio. Abbinamenti gastronomici: antipasti, primi piatti delicati, pesce e crostacei Temperatura di servizio: 10-12°C.
ColtivazioneVigne coltivate a Guyot su terreni argilloso-calcareo-silicei profondi e asciutti
Varietà uve utilizzate100% chardonnay
VendemmiaLe uve raccolte nella seconda decade di agosto, vengono vinificate “in bianco” con pressatura soffice
VinificazioneIl vino riposa sui propri lieviti sino alla fine di gennaio, effettuando frequentemente dei battonage
AffinamentoNella prima decade di febbraio viene imbottigliato
ColoreColore giallo paglierino con riflessi verdi
Gradazione alcolicaAlcol 13 %

Potrebbero anche interessarti

Chiamaci:

 

 (+39)3290525283

Newsletter

Iscriviti per offerte, aggiornamenti e notizie