Coppi

Vini Coppi: dal 1882

E’ una storia antica quella dei vini Coppi, una storia di famiglia.

Tutto comincia nel lontano 1882. E’ questa la data di nascita della cantina storica, per mano di un viticoltore pugliese. A fine anni ‘66 l’enologo Antonio Coppi lavora presso la cantina, con l’entusiasmo e la dedizione di un giovane appassionato del s...

Vini Coppi: dal 1882

E’ una storia antica quella dei vini Coppi, una storia di famiglia.

Tutto comincia nel lontano 1882. E’ questa la data di nascita della cantina storica, per mano di un viticoltore pugliese. A fine anni ‘66 l’enologo Antonio Coppi lavora presso la cantina, con l’entusiasmo e la dedizione di un giovane appassionato del suo lavoro e di quel mondo, fatto di profumi, di terra e di mosto.

I vini Coppi devono la loro nascita e la loro storia proprio a lui che, nel 1979, rileva la cantina trasformandola nella missione della sua vita: restituire dignità e lustro ad una produzione vinicola, quella di Puglia, ancora poco conosciuta e per molti versi bistrattata, snobbata dal resto del “mainstream” vinicolo italiano.

Sono gli anni del duro lavoro, della costanza e dei sacrifici e di una lungimiranza che poco per volta ottiene la sua ragione. Quando ancora le aziende vinicole in Puglia si contano sulle dita di una mano e gli stessi vini regionali vengono considerati di serie C, nei primi anni ’90, ecco che l’enologo Antonio Coppi acquista la prima catena di imbottigliamento.

La passione e la conoscenza dei vini di Antonio Coppi presto viene trasmessa, in modo molto naturale, ai suoi figli, Lisia, Miriam e Doni. Perché l’amore per il vino è prima di tutto amore per una terra, è legame viscerale ad essa, a quel pezzo di Puglia dove tutta una famiglia è nata e cresciuta.

Vivere in sincronia con le stagioni e con i cicli della natura, tra i profumi dei vigneti e nell’atmosfera eccitante della vendemmia: scorre così l’infanzia e la giovinezza dei fratelli Coppi, a rinsaldare l’unione con le cantine, i loro vini, la Terra di Puglia.

Oggi i vini Coppi sono conosciuti in tutto il mondo.

La costanza e la perseveranza di Antonio e dei suoi figli hanno fatto in modo che questo marchio diventasse sinonimo di qualità. E soprattutto hanno innescato un processo di riscoperta del territorio e di valorizzazione dei suoi prodotti, fino a rendere i vini Coppi uno dei fiori all’occhiello della produzione vinicola pugliese.

E’ una storia antica quella dei vini Coppi, una storia di famiglia, ma anche un racconto in divenire che prosegue, nella modernità e nella ricerca tecnologica, con un nuovo capitolo in cui passione, tradizione ed innovazione si abbracciano per un progetto vincente che trae i suoi successi proprio da un sogno cominciato più di 40 anni fa.

Mostra di più

Coppi  Ci sono 5 prodotti.

Vini Coppi

2015

Cantonovo è l’espressione più autentica delle colline della Murgia barese, in bilico fra mare Adriatico e il mar Jonio. Dal rispetto della natura, che caratterizza un vino bio, fino ai profumi vinosi all’insegna di un rosso suadente. La freschezza dei frutti rossi conquista al primo sorso. Il nome celebra il ciclo della natura evocato dalle quattro stagioni che danno il nome agli altrettanti capitoli del Canto Novo Dannunziano.

Mostra di più

Nuovo

Vini Coppi

2015

Don Antonio – Vino Primitivo I.G.P. Puglia è il risultato di una sperimentazione che l’enologo e Senatore Antonio Michele Coppi, fondatore della dinastia dei vini Coppi, ha voluto realizzare con le sue uve più pregiate. Il risultato stupisce immediatamente per la ricchezza dei suoi frutti che il vino porge nel calice, caldo eppure grandemente morbido e armonioso. 
Abbinamento gastronomico: dai grandi piatti della tradizione italiana, come le lasagne al forno, il risotto allo zafferano di Gualtiero Marchesi, l’arrosto di tacchino fino alla zuppa canadese di formaggio cheddar

Mostra di più

Nuovo

Vini Coppi

2013

Vinaccero Aleatico I.G.P. Puglia da invitare a tavola nei momenti in cui vogliamo concederci un vino morbido, avvolgente e che porti la sua armonia in abbinamento con piatti che spaziano dal pesce, alle carni bianche ed alle zuppe, fino a dolci come strudel e crostate. Abbinamento gastronomico: è un aleatico da tutto pasto, da gustare con pappardelle al sugo di baccalà, zuppa di orzo e porcini, strudel alle mele

Mostra di più

Nuovo

Vini Coppi

2018

Vino Falanghina I.G.P. Puglia, è un vino di vivace giovinezza, scalpita nel calice, ammalia per la sua persistenza e freschezza, è piacevolmente acidulo, in armonia con la nitidezza del frutto. Abbinamento gastronomico: spaghetti con cozze, calamari e pesto di pistacchi, oppure carpaccio di pesce spada al pepe verde e rosa, tataki di tonno con centrifugato di cetrioli, polpette di melanzane

Mostra di più

Nuovo

Vini Coppi

2015

Vino Primitivo D.O.C. Gioia del Colle Senatore Primitivo di Gioia del Colle D.O.C. è dedicato al Senatore Antonio Michele Coppi, lungimirante fondatore della Casa Vinicola Coppi nonchè enologo, che ama e conosce profondamente il territorio della Murgia barese dei trulli di cui questo vitigno è una delle più nobili espressioni. Abbinamento gastronomico: mousaka di melanzane e carne, pollo con salsa di soia, zuppa di cipolle, crostini di pane con il lardo, parmigiano reggiano

Mostra di più

Visualizzazione di 1 - 5 di 5 articoli

Chiamaci:

 

 (+39)3290525283

Newsletter

Iscriviti per offerte, aggiornamenti e notizie